A Bari 80 tonnellate di frutta in dono alle famiglie in difficoltà e ai cittadini indigenti

frutta-e-verduraLa distribuzione di frutta fresca ai poveri è una di quelle notizie che fanno bene al cuore. A pensarci è stato l’assessorato al Welfare del Comune di Bari in collaborazione con il Banco delle Opere di Carità. Nei prossimi giorni saranno distribuite circa 80 tonnellate di frutta fresca a persone indigenti e famiglie in difficoltà.

La frutta potrà essere ritirata presso il magazzino del Banco delle Opere di Bari dalle comunità di assistenza e socio educative e dalle Associazioni di volontariato coinvolte nel tavolo Emergenza Caldo.

Francesca Bottalico, Assessore al Welfare, ha dichiarato: “Anche questa iniziativa rientra nel piano di collaborazioni che abbiamo avviato e consolidato nelle ultime settimane con le organizzazioni per contrastare la povertà e il disagio, che si intensificano nel periodo estivo. Grazie all’informazione e alla comunicazione tra i soggetti operanti, abbiamo avuto la possibilità di  avviare questa ulteriore iniziativa. Ci auguriamo di poter proseguire su questa strada. Presto le associazioni comunicheranno ai cittadini le modalità di consegna o ritiro della frutta”.

La solidarietà e l’attenzione alle fasce più deboli non vanno in vacanza, anzi proprio in questi periodi dell’anno si avverte maggiormente il bisogno di donare concretamente beni primari a coloro che sono meno fortunati di altri. L’auspicio è che il senso di accoglienza e il sostegno ai deboli possano diventare un fatto sistematico durante tutto l’anno. La cifra di un popolo civile passa anche attraverso questi semplici ma efficaci gesti.

Antonio Curci

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: