“Banane, riso e cozze”: un ponte tra l’Uganda e la Puglia al Libro Possibile

Una bella iniziativa di raccolta fondi dell’associazione Triggianesi nel Mondo. Venerdì 7 luglio l’autore Mario Giordano presenterà l’opera al festival “Il Libro Possibile” di Polignano

“Banane, riso e cozze” (WIP Edizioni), il libro a cura del nefrologo pediatra Mario Giordano, è il frutto di un viaggio personale e culturale in Uganda. La trasferta è stato pretesto e insieme occasione per programmare la costruzione di un Centro Dialisi presso l’Ospedale Universitario di Mbarara (Uganda), in cui potranno prestare servizio i sanitari che aderiscono al progetto. Perché nella periferia africana la salute è solo un privilegio di pochi. Lì molti rifugiati provenienti dal vicino Ruanda trovano asilo, nonostante la povertà dell’area e malgrado la mancanza di acqua e di energia elettrica, di strade asfaltate e difficili da percorrere durante la stagione delle piogge; la mortalità per AIDS e malaria raggiunge livelli molto alti.

Approdato in Uganda, tra le numerose situazioni disperate, al medico barese non è sfuggita quella di Merekizedeki Nasasira (Merek), 17 anni e una diagnosi infausta piovutagli addosso a novembre 2015: sindrome nefrosica e di insufficienza renale cronica terminale. Ma come lottare contro quel mostro se in Uganda la quasi totalità dei pazienti non ha accesso alla dialisi? Grazie a una comunità-coraggio formata dalla parrocchia del Carmine e dall’associazione Kirikù e la Strega Povertà che ha deciso di regalare al ragazzo una seconda chance, e nel solco dei valori dell’accoglienza e della cristianità, Merek è arrivato a Bari a dicembre scorso per sottoporsi alle cure presso l’ospedale “Policlinico – Giovanni XXIII” di Bari, per poi trattenersi in Italia in attesa di trapianto, ospite del cuore grande dei volontari. La storia del ragazzo, le peripezie del viaggio, una squadra di volontari baresi alle prese con ponderoso progetto di umanizzazione del popolo africano, fanno da cornice a “Banane, riso e cozze”.

Venerdì 7 luglio, a partire dalle 20, in piazza Aldo Moro a Polignano, l’autore presenterà il libro. Interverranno: Tino Loreto Gesualdo, Preside della Scuola di Medicina dell’Università di Bari; Tonia Antonia Magda Caldarulo, volontaria in rappresentanza dell’associazione Triggianesi nel Mondo; Mimmo Domenico Zonno, volontario coordinatore del progetto “Villaggio Puglia in Uganda” e del progetto “Centro Dialisi presso l’Ospedale Universitario di Mbarara”; padre Carmelo Giannone, Provinciale dei Frati Minori della Provincia di San Francesco in Africa, Madagascar e Mauritius che risiede a Nairobi (Kenya); Maria Amata Garito, Rettore dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno.

John Rocco Ferrara

© Riproduzione Riservata
Antonio Curci

Antonio Curci

Direttore Responsabile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: