Bari, presentato il film “Petrolio” di Silvio Giannini

12923159_457200894486209_5737457124354595220_n“Petrolio”: così si intitola il primo lavoro di regia di Silvio Giannini, presentato lo scorso 7 aprile presso il nuovo Cinema Teatro AncheCinema Royal di Bari, con tre proiezioni destinate alle scuole ed al pubblico interessato.

L’idea di “Petrolio” nasce dall’interesse verso gli articoli riguardo le trivellazioni, che dallo scorso giugno appena iniziavano a comparire sui quotidiani; a partire da questi ultimi, il regista, avvalendosi della collaborazione di figure coinvolte ed informate a riguardo, ha costruito un vero e proprio documentario d’inchiesta, capace di affondare le sue radici nel cuore del problema, che si rivela esser stato tenuto celato per lungo tempo ai cittadini delle località coinvolte dal fenomeno delle trivellazioni e, più in generale, all’opinione pubblica italiana.

Si sfocia, quindi, in un lavoro di denuncia, impregnato di storia e cronaca passata e presente, di quel susseguirsi di eventi che hanno condotto al Referendum del prossimo 17 aprile; un documentario da seguire per essere più consapevoli degli avvenimenti passati occultati e del ruolo che ognuno ha di fronte a questa possibilità di scelta, concessa ai cittadini ad accordi ormai quasi del tutto presi.

Ma non solo: “Petrolio” non è  semplicemente un documentario, ma si presenta come un accurato lavoro di regia, costruito su un continuo rimbalzo fra il buio ambiente teatrale, luogo in cui si legano i fili e si porta avanti la voce del “cittadino italiano”, in una sorta di proibito passaparola, le testimonianze prese in loco, e le parole, di una bellezza non quantificabile, scritte da personalità della cultura passata e presente e qui citate.

Perché, al contrario di quello che si possa immaginare, il vero protagonista del film di Giannini è il Mare: il mare che soffre, il mare che subisce, il mare che dà vita, il mare che va protetto.

Il Mare, che resta a guardarci da lontano, qualsiasi cosa accada.

Trailer di “Petrolio”:

Proiezioni di “Petrolio” in programma

 – 9 aprile: Roma, Via Assisi 117, ore 18.30

– 11 aprile: Polignano a Mare

                 Roma, Aula Autogestita Petruccioli, ore 17.30

– 12 aprile: Monopoli, Istituto Galileo Galilei, ore 8.30

– 13 aprile: Altamura, ore 20.30

– 14 aprile: Bologna, Kinodromo 9mq Via Nosadella, ore 20.00

                 Monopoli, Centro di Musica d’Attracco (ex mattatoio), ore 18.30

– 15 aprile: Alberobello, Cinema dei Trulli, ore 20.30

Marta Polidoro

© Riproduzione Riservata
Antonio Calisi

Antonio Calisi

Direttore Editoriale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: