10 aprile, “Triggiano in corsa” per Bimbiland

Locandina-Triggiano in corsa (1)Domenica 10 aprile il paese Triggiano (BA) è per il secondo anno consecutivo, dopo il successo di giugno 2015, in corsa inclusiva non competitiva volta al coinvolgimento di tutti i cittadini, soprattutto coloro con disabilità fisica che potranno essere eventualmente accompagnati da personale assistenziale. L’evento “Triggiano in Corsa”, è organizzato da “L’Altra Triggiano”, un laboratorio di idee elaborate dai cittadini triggianesi promosso dall’Associazione di Cittadinanza Attiva “L’Altra Via”. La corsa è dedicata a Piero Silvestri, corridore triggianese scomparso prematuramente ed è mirata alla raccolta fondi per la realizzazione del progetto “Bimbiland”, un parco inclusivo all’interno del parco Nassirya di Triggiano. Un parco inclusivo è un luogo accessibile a tutti i bambini, anche coloro con disabilità fisiche e psichiche. Il fine è quello di poter includere tutti senza discriminazione.
Il progetto prevede la realizzazione di una rampa di ingresso al parco e un grande villaggio centrale omologato per ospitare contemporaneamente fino a 30 bambini con età compresa fra i 2 e i 12 anni. Si prospetta, conformemente allo spazio disponibile, la presenza di un dondolo, un’altalena a culla, un bilanciere e giochi a molla ad integrazione dell’altalena e dei due scivoli esistenti, altre panchine lungo il perimetro, tavoli da pic-nic e un gazebo.
Per la partecipazione bisogna versare una quota di € 7 che verrà donata alla realizzazione di questo progetto, inoltre ogni partecipante riceverà un kit gara con maglia ufficiale della manifestazione e pacco gara con prodotti degli sponsor, tra cui un buono di € 6 da Decathlon di Casamassima e un ingresso gratuito in piscina al Campus X sporting.
La corsa prevede un raduno alle ore 8.00 con partenza alle 10.00 e si estenderà completamente all’Interno delle Lame, zona nella periferia del paese, per una lunghezza complessiva di circa 7,5 km, con eventuali punti di ristoro e info point.
Un evento da non perdere per contribuire alla realizzazione di un progetto volto a far crescere la cittadinanza e renderla più coesa a partire dalla possibilità di far giocare insieme tutti i bambini.

Martina Ragone

© Riproduzione Riservata
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: